Residenza Sanitaria per Disabili (RSD)

La Residenza Sanitaria per Disabili accoglie persone (dai 18 ai 65 anni) con disabilità intellettiva grave e necessità di supporti ad alta intensità di prestazioni, assistenziali, riabilitative e sanitarie, impossibilitate in via temporanea o permanente a permanere nel proprio nucleo familiare. La RSD ha caratteristiche di struttura residenziale ed è organizzata in modo da garantire prestazioni sanitarie, educative ed assistenziali ed ogni opportuna misura di sostegno psicologico nonché attività elementari di socializzazione.

I nostri RSD sul Territorio

RSD Mons. A. Bernareggi



La Residenza Sanitaria per Disabili accoglie persone (dai 18 ai 65 anni) con disabilità intellettiva grave e necessità di supporti ad alta intensità di prestazioni, assistenziali, riabilitative e sanitarie, impossibilitate in via temporanea o permanente a permanere nel proprio nucleo familiare. La RSD ha caratteristiche di struttura residenziale ed è organizzata in modo da garantire prestazioni sanitarie, educative ed assistenziali ed ogni opportuna misura di sostegno psicologico nonché attività elementari di socializzazione.

PRESTAZIONI E ATTIVITÀ

Attività educative e riabilitative
– Attività artistico-espressivo – Attività riabilitative – Attività di stimolazione sensoriale
– Attività domestiche – Attività di cura alla persona – Attività di socializzazione – Attività “sportive”.
Prestazioni sanitarie, psicologiche ed assistenziali
– Prestazioni mediche e infermieristiche
– Integrazione ed accesso alle prestazioni specialistiche garantite da SSN
– assistenza igienica completa (cure igieniche quotidiane, bagno o doccia da programma individuale)
– assistenza alla cura estetica della persona
– assistenza e cura nell’abbigliamento
– assistenza alla mobilizzazione
– assistenza all’alimentazione
– assistenza all’espletamento dei bisogni fisiologici
– sorveglianza, assistenza notturna
– sorveglianza, assistenza e risposta ai bisogni durante periodi di allettamento
– Prestazione di supporto psicologico
– Servizio mensa
– Servizio di guardaroba, lavanderia
– Organizzazione e formazione del personale
– Servizio di pulizia generale
– Forniture farmaci, presidi per l’incontinenza e ausili protesici non personalizzati


Titolarità Cooperativa Sociale Lavorare Insieme
Gestione Accreditamento diretto alla Lavorare Insieme Cooperativa Sociale dal 1/11/2015
Strumenti / Rapporto Contratto con A.T.S. di Bergamo e accordo con gli ambiti territoriali di provenienza degli ospiti
Telefono 035-994793
Sede Via Giuseppe Garibaldi, 13, Bonate Sotto, BG, Italia
Coordinatori 1
Educatori Professionali 5 (1 part-time)
Infermieri 6 (di cui 1 coordinatore)
Fisioterapisti 1 tecnico motorio
Ausiliari Socio Assistenziali 20 (7 part-time)
Musicoterapeuti 1
Psicologi 1
Medici 1
Neurologi 1
Addetti alle Pulizie 2
Frequentanti 20
Orari di Apertura all'Utenza trattandosi di servizio residenziale non è mai prevista chiusura
Email francesco.cannito@cooplavorareinsieme.it
Fax 035-4943975
Carta dei Servizi Scarica
Domanda di Ammissione Scarica
Dati aggiornati al 31/03/2021

RSD PIARIO


Logo

La Residenza Sanitaria per Disabili accoglie persone (dai 18 ai 65 anni) con disabilità intellettiva grave e necessità di supporti ad alta intensità di prestazioni, assistenziali, riabilitative e sanitarie, impossibilitate in via temporanea o permanente a permanere nel proprio nucleo familiare. La RSD ha caratteristiche di struttura residenziale ed è organizzata in modo da garantire prestazioni sanitarie, educative ed assistenziali ed ogni opportuna misura di sostegno psicologico nonché attività elementari di socializzazione.

PRESTAZIONI E ATTIVITÀ

La RSD assicura agli ospiti servizi e attività in ambito educativo, assistenziale, riabilitativo, sanitario, psico-sociale come elencato di seguito:

  • Attività: educative e riabilitative – cognitive – riabilitative socio-relazionali – artistico-espressivo – riabilitative motorie – stimolazione sensoriale – occupazionali – cura alla persona – integrazione sociale – tempo libero e uscite in collaborazione anche con associazioni di volontariato locali – sportive (piscina, partecipazione e mini-olimpiadi di atletica leggera);
  • Prestazioni: sanitarie, psicologiche ed assistenziali – mediche e infermieristiche – integrazione ed accesso alle prestazioni specialistiche garantite da SSN – supporto psicologico – assistenziali e cura della persona;
  • Assistenza: igienica completa (cure igieniche quotidiane, bagno o doccia da programma individuale) – alla cura estetica della persona – cura nell’abbigliamento – posturazione – all’alimentazione – espletamento dei bisogni fisiologici;
  • Sorveglianza: assistenza notturna – assistenza e risposta ai bisogni durante periodi di allettamento;
  • Servizi: mensa – guardaroba – lavanderia – pulizia generale – forniture farmaci, presidi per l’incontinenza e ausili protesici non personalizzati;
  • Organizzazione e formazione del personale;

Titolarità Cooperativa Sociale Lavorare Insieme
Gestione Accreditamento diretto alla Lavorare Insieme Cooperativa Sociale dal 1/11/2015
Strumenti / Rapporto Contratto con A.T.S. di Bergamo e accordo con gli ambiti territoriali di provenienza
Telefono 0346-27003
Email francesco.cannito@cooplavorareinsieme.it
Sede Piario, Via Papa Giovanni XXIII
Coordinatori 1
Educatori Professionali 7
Infermieri 9
Fisioterapisti 1 (part-time)
Ausiliari Socio Assistenziali 27 (8 part-time)
Medici 1
Neurologi 1
Frequentanti 35
Orari di Apertura all'Utenza trattandosi di servizio residenziale non è mai prevista chiusura
Cellulare 339-8769539
Fax 0346-25754
Carta dei Servizi Scarica
Domanda di Ammissione Scarica
Dati aggiornati al 31/03/2021

Le Ultime dai RSD

27Maggio

Riaprono Le Fonti d’estate. Diventa volontario!

Dopo il successo dello scorso anno, anche questa estate la Cooperativa Lavorare Insieme e il Comune di Sant'Omobono Terme, in collaborazione con altre cooperative e associazioni della bergamasca, riapriranno il Parco delle Teme di Sant’Omobono, un luogo storico, simbolo della Valle Imagna. Un’oasi immersa nel Verde, un riparo dal caldo...

By Francesca Bresciani
0 Comment(s)
25Aprile

Lavorare Insieme? Si Può Fare!

La Cooperativa Lavorare Insieme ha avviato da circa due anni un percorso di collaborazione e sinergia progettuale con la Cooperativa sociale Si Può Fare, di Caprino Bergamasco (fraz.Celana), una realtà cooperativa che da circa trent’anni si occupa di accoglienza abitativa per persone adulte con disabilità. Questa collaborazione, inizialmente finalizzata a unire forze,...

By Francesca Bresciani
0 Comment(s)
24Aprile

Nuove opportunità sul fronte dell’abitare

Le storie di Lavorare Insieme e del Consorzio La Cascina sono da tempo collegate e intrecciate. La Cooperativa è uno dei soci fondatori de La Cascina, nonché uno dei principali sostenitori delle sue attività residenziali, che sono di fondamentale importanza per il progetto di vita di alcune persone con disabilità...

By Francesca Bresciani
0 Comment(s)
20Gennaio

METTITI IN GIOCO… INSIEME

Sappiamo che sei giovane e pieno di voglia di fare. Ti immaginiamo in casa preoccupato per la situazione o annoiato dal tempo che sembra non passare mai. Vogliamo soddisfare la tua voglia di metterti in gioco. Ecco perché, in maniera ancora più convinta degli anni scorsi, abbiamo aderito con tre...

By Giorgio
0 Comment(s)
07Gennaio

COOPNEWS Edizione Speciale Dicembre 2020

Essere comunità in tempi di pandemia non è cosa facile. Il COVID-19 ci ha colpito duramente. Ha messo in discussione radicalmente l’ingrediente principale attraverso cui, da oltre 35 anni la Cooperativa si occupa di persone con fragilità: LA RELAZIONE. Nelle storie dei servizi, degli operatori, dei volontari, troviamo però il...

By Anna Minola
0 Comment(s)