15Marzo

LAVORARE NELLE RESIDENZIALITA’ AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Sono le 5.00 le 6.00 del mattino è ora di svegliarsi, bacio i miei figli, mio marito, i miei genitori, qualcuno dorme qualcuno mi prepara la colazione ed esco per andare al lavoro. Guido nel silenzio della città, poche macchine, ma incrocio diverse ambulanze. Sono arrivata al lavoro. Io non posso restare a casa, non […]

Leggi
ByAnna Minola