24 Mar
  • By Anna Minola
  • Cause in

A Dalmine è tempo di Baskin

Entusiasta di questa nuova disciplina sportiva, la nostra Cooperativa ha deciso di investire sul Baskin (per info https://baskin.it/cose-il-baskin/), costituendo una rete di agenzie educative e finanziando la presenza di un istruttore per l’avvio dell’attività. Questo lavoro ha portato ad un risultato davvero inclusivo: la costituzione di una vera e propria squadra di Baskin appartenente alla società sportiva O.S.G. Dalmine.

Ecco la cronaca della prima amichevole

Venerdì 17 marzo abbiamo disputato una partita amichevole con la nostra squadra di Baskin contro il Bagnatica, nel loro palazzetto.

Come ben si può immaginare eravamo molto agitati ed eccitati ma anche un po’ intimoriti dai nostri forti avversari.

Di tutta la nostra squadra eravamo presenti in 12 (in totale siamo in 16) accompagnati dai nostri allenatori Laura Cortinovis e Diego Cavalli, dal Direttore Sportivo Francesca Allegrini e dalla nostra aiuto allenatrice Silvia Piazzalunga.

A supportarci un bel pubblico composto da familiari e amici.

La partita si è svolta in 5 tempi ( in una partita regolamentare sarebbero 4 ma tra amici se ne possono fare anche di più) di 6 minuti ciascuno.

Abbiamo giocato a turno, ognuno nel proprio ruolo: 1 pivot, 2 pivot, 3, 4, e 5. Abbiamo corso, difeso, tirato, passato…. Ci abbiamo messo tutti un grande impegno e ci siamo divertiti tantissimo!!

Abbiamo perso ma con onore e soprattutto ci siamo scoperti una vera squadra!!

 

Ma lasciamo la parola ai protagonisti:

Francesca (direttore sportivo ): la squadra ha fatto grandi passi avanti, c’è stato un buono spirito in partita anche grazie alla presenza costante dei ragazzi agli allenamenti, dove si respira serenità.

Laura (allenatrice): sono molto contenta perché ho visto alcuni ragazzi che in allenamento sono un po’ impacciati e intimiditi, rispondere bene, sereni, con voglia di giocare e divertirsi. Ho visto bei passaggi e canestri, in generale grossi miglioramenti.

Diego (allenatore): siamo cresciuti parecchio rispetto alla partitella che avevamo fatto a dicembre. C’è stata una crescita importante di tutti. Mi è piaciuta la coesione del gruppo: c’è sempre il protagonismo dei numeri 5 ma tutti i ruoli sono stati ben presenti, consapevoli e responsabili. Che dire … Da ex giocatore di basket vi dico che è quasi più difficile perché devi pensare oltre alle tue giocate, anche a quelle degli altri e pian piano anche gli altri giocatori possono capire la loro possibilità di indipendenza nel gioco. Talvolta stupiscono in positivo in questo senso.

Gabriele (giocatore – ruolo pivot 1): la partita è stata bellissima, adrenalinica!

Filippo (giocatore – ruolo 5): è stata una bella partita; e’ uno sport coinvolgente e divertente anche se agonistico.

Edo (giocatore- ruolo 5): la partita per essere stata la prima vera, dopo l’amichevole di dicembre, è andata bene, siamo più organizzati in campo. Il Baskin è una bella occasione per i ragazzi con disabilità per essere impegnati in qualcosa che diverte e anche noi ci divertiamo molto.

Andrea (giocatore- pivot 2): ci siamo divertiti, abbiamo fatto dei bei canestri e siamo stati anche sfortunati perché tanti non sono entrati ma hanno battuto contro il cerchio rosso.

Giorgio (giocatore- ruolo 3): è stato bello e ci siamo divertiti anche se abbiamo perso.

 

Se vi siete incuriositi e volete saperne di più potete venire a trovarci agli allenamenti il mercoledì dalle 17.00 alle 19.00 alla palestra della scuola primaria a Brembo di Dalmine, oppure il 29 aprile dalle 14.00 alle 17.00 alla palestra Aldo Moro di Dalmine dove si svolgerà un torneo di Baskin tra noi e altre tre squadre.

Potete anche contattare Laura al numero 348/1048253.